Gheddafi morto: ucciso a Sirte, i ribelli esultano

Il Consiglio nazionale transitorio ha confermato la morte del leader libico Muammar Gheddafi. Sarebbe stato ucciso mentre cercava di fuggire da Sirte. Scopri le ultime notizie sulla Libia!

intervista-gheddafi.jpg


UPDATE! h. 14.20
La conferma è arrivata. Gheddafi è morto: ecco la foto del suo cadavere che sta girando il Rete.


UPDATE! h. 17.00
Spunta un video del cadavere di Gheddafi girato con un telefonino.


--------------------------------------------------------


A due mesi dalla caduta di Tripoli nelle mani del Consiglio nazionale transitorio è finita anche l'ultima roccaforte di Muammar Gheddafi. Che secondo una fonte sarebbe stato ferito alle gambe mentre fuggiva dalla città.


Ma secondo alcune voci Gheddafi sarebbe morto. Leggiamo su Adnkronos che l'assalto finale a Sirte è scattato questa mattina e si è concluso dopo circa un'ora e mezza.

Riporta sempre l'agenzia che


"appena prima dell'offensiva circa cinque camionette cariche di lealisti di Gheddafi hanno cercato di lasciare la città verso la strada costiera, ma sono stati fermati a colpi d'arma da fuoco dalle milizie del Cnt. Nella sparatoria sono morti almeno una ventina degli uomini rimasti fedeli al Colonnello. Terminata la battaglia, gli insorti hanno iniziato a rastrellare case ed edifici in cerca di altri combattenti dell'ex regime che potevano essere rimasti nascosti in città. Almeno 16 lealisti di Gheddafi sono stati catturati"


Un comandante del Cnt libico ha dichiarato alla tv araba Al-Jazeera:


"Le truppe ancora fedeli al colonnello libico Muammar Gheddafi sono in fuga da Sirte e ora si sta combattendo a 12 chilometri dalla città. Questa mattina i nostri uomini hanno conquistato il quartiere numero 2 di Sirte dove da giorni si erano asserragliati gli uomini di Gheddafi. Una colonna composta da 40 veicoli è quindi fuggita verso ovest ed è stata attaccata dai caccia della Nato che hanno effettuato alcuni raid"


Vi terremo aggiornati non appena arriveranno le conferme ufficiali.


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO