Raffaele Sollecito news: annullata la messa per Meredith, forse un viaggio a Seattle

La scorsa settimana Raffaele Sollecito aveva organizzato una messa in ricordo di Meredith Kercher, la studentessa inglese uccisa a Perugia in via della Pergola nella notte del primo novembre del 2007. Ma tutto è stato annullato, leggi perchè.

MEREDITH-sollecito-knox.jpg


Venerdì 28 ottobre, alle 18.30, doveva tenersi una messa in ricordo della studentessa inglese Meredith Kercher, organizzata da Raffaele Sollecito nella parrocchia di san Giuseppe, a Giovinazzo, il paese natale della famiglia del giovane (che però adesso vive a Bisceglie).


Alla funzione, come leggiamo su Repubblica, avrebbe dovuto partecipare proprio Raffaele, nella sua prima uscita pubblica. Ma tutto è stato annullato.

Intanto Raffaele, assolto insieme ad Amanda Knox dall'accusa di aver ucciso la Kercher, avrebbe raccontato in un'intervista al settimanale Oggi, come riportato dal Corriere:


"Certo che andrò a trovare Amanda a Seattle. È stata lei a invitarmi. Io ho accettato con gioia. E non è detto che aspetti Natale. Potrei farlo anche prima. In qualunque momento. Ho voglia di rivederla, di parlare, di guardarla negli occhi. Ci telefoniamo o ci scriviamo tutti i giorni, abbiamo bisogno l'uno dell'altra sia per tentare di capire cosa è successo sia per guardare avanti, verso un futuro che sembrava spezzato per sempre e che invece possiamo ancora costruire. Abbiamo tante cose da dirci, dopo aver passato quattro anni in un girone infernale che ci ha stritolato, ci ha procurato sofferenze indicibili, ci ha rovinato la vita"


"Avrebbe raccontato". Perchè su LaNazione si legge l'esatto contrario.


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO