Processo Ruby: George Clooney, Cristiano Ronaldo e Belen Rodriguez nell'elenco dei testimoni

Da Maria Stella Gelmini ad Aida Yespica: a Milano vanno in scena i festini di casa Berlusconi.

ruby.jpg


Più di 200 testimoni, tantissimi vip, quattro ex ministri, attori, personaggi dello spettacolo e dello sport. E' il processo Ruby, che racconterà le serate festose a casa dell'ex premier, Silvio Berlusconi. Al Tribunale di Milano sfileranno Maria Stella Gelmini, Giancarlo Galan, Franco Frattini, Mara Carfagna, George Clooney, Elisabetta Canalis. E ancora: Cristiano Ronaldo e Belen Rodriguez.


Il tribunale milanese intende andare a fondo su quello che successe la notte del 27 maggio 2010, e cioè se il Cavaliere fece pressioni per far rilasciare la minorenne Ruby, arrestata per furto e fatta passare per nipote dell'allora presidente egiziano Hosni Mubarak. Ma anche capire se il presidente del Milan abbia avuto rapporti sessuali con la minorenne El Marough, in cambio di denaro e regali.

Sfileranno in 214, ma forse il numero verrà via via sfoltito. Ieri, intanto, il collegio presieduto da Giulia Turri ha respinto le 18 eccezioni presentate dalla difesa di Berlusconi. Gli avvocati del leader del Pdl sono riusciti però a evitare che venissero ammessi come prova i tabulati telefonici del dirigente della questura milanese, Pietro Ostuni, l'uomo che avrebbe ricevuto minacce telefoniche pur di far rilasciare Ruby. Agli atti c'è però la testimonianza di Ostuni, che potrebbe essere decisiva per l'accusa di concussione.


Tornando ai nomi dei testimoni, la maggior parte sarebbero stati presenti alle feste di Palazzo Grazioli o ad Arcore, centro del bunga bunga. Tra queste Aida Yespica e le ragazze parcheggiate negli appartamenti di via Olgettina.
Il 2 dicembre si torna in aula: saranno sentiti gli investigatori della sezione di polizia giudiziaria che hanno seguito l'indagine per conto dei procuratori.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO