Governo Monti sottosegretari: slitta la nomina di una settimana ma i nomi già si ventilano

Tanti i nomi che circolano per le poltrone di viceministri e di sottosegretari. Venerdì prossimo le nomine.

palazzo-chigi3.jpg


I tempi sono stretti, ma la nomina di viceministri e sottosegretari del nuovo esecutivo guidato da Mario Monti slitta di una settimana. Doveva essere oggi il grande giorno, ma il premier ha preferito prendersi ancora qualche giorno. Il Pdl vorrebbe una squadra intera di tecnici. L'eccezione, già ammessa da Monti, potrebbe essere per il dicastero nei Rapporti con il Parlamento.


Il nome che filtra per il ruolo di sottosegretario è quello di Francesco D'Onofrio, ex senatore dell'Udc. Il suo potrebbe essere un testa a testa con Giampaolo D'Andrea, ex sottosegretario di Romano Prodi. Outsider Fulvio Martusciello, del Pdl. Tutti e tre politici e non tecnici.

All'Istruzione, per il ruolo di vice di Profumo, se la giocano Alessandro Schiesaro, amico del ministro (Pd), e Gianni Bocchieri, già dirigente con Gelmini. Nel Transatlantico è circolato anche il nome di Anna Maria Poggi, vice rettore dell'Università di Torino, mentre Giuseppe Cosentino (direttore dell'Invalsi) avrebbe già detto no.


Alla presidenza del Consiglio si parla di Francesco Pizzetti, garante per la privacy. Per la Comunicazioni, braccio di ferro tra Roberto Viola (voluto da Silvio Berlusconi), segretario generale Agcom, e Nicola D'Angelo, chiesto a gran voce dai Democratici. Alla Sanità, il Vaticano vorrebbe Giuseppe Profiti, direttore del Bambin Gesù; in corsa anche Luigi Frati, rettore della Sapienza, Enrico Graci, presidente dell'Istituto superiore della sanità, Vasco Giannotti, ex Ds, Enzo Paolini, che guida l'associazione della sanità privata.


Poi ci sono, tra i papabili, Cristina Di Luca, sottosegretaria di Prodi, e Tullio Fanelli, Authority per l'Energia. I Radicali sul loro sito internet hanno indicato Luigi Finelli, vice comandante dei nuclei speciali dei Carabinieri.


Sarà anche un governo di tecnici, ma per le poltrone di vice e sottosegretari la lotta è quasi tutta politica.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO