Norvegia Strage: per gli psichiatri Anders Breivik non è responsabile

L'autore della doppia strage tra Oslo e Utoya dovrebbe essere internato a vita in manicomio.

oslo-strage.jpg


La strage di Utoya, in Norvegia, non ha un responsabile. Lo hanno deciso gli psichiatri che hanno dichiarato l'autore della follia omicida, per l'appunto, "un pazzo". Anders Behring Breivik è malato, è uno psicotico. Quel 22 luglio, dunque, agì senza sapere cosa faceva.


La perizia sul 32enne è stata conclusa da Synne Serheim e Torgeir Husby, che si sono trovati a giudicare un soggetto che l'estate scorsa sconvolse la Norvegia prima con un attacco dinamitardo e poi a fucilate, tra Oslo e l'isola di Utoya. Sul campo, in totale, rimasero 77 persone e 151 feriti.

Breivik, per i due psichiatri, va dunque internato ma non rinchiuso in carcere. E' la conclusione delle 240 pagine consegnate oggi al tribunale di Oslo: niente responsabilità penale. In conferenza stampa, il procuratore Svein Holden, citando le conclusioni del rapporto, ha dichiarato che Breivik "ha sviluppato nel tempo una forma di schizofrenia paranoica. Vive nel suo delirante universo e i suoi pensieri e le sue azioni sono governati da quell'universo". Per questo, conferma il magistrato, "potrà essere condannato all'internamento, non al carcere". Ma, aggiunge un altro procuratore, Inga Bejer Engh, il trattamento mentale obbligatorio di Breivik "potrebbe essere a vita".


Lo scorso 14 novembre, Breivik era apparso di fronte al giudice Torkjel Nesheim che aveva prorogato la detenzione preventiva nel carcere di massima sicurezza di Ila, a pochi chilometri dalla capitale. Aveva ammesso di essere stato l'autore della doppia strage, ma si era rifiutato di dichiararsi colpevole. "Le mie azioni sono state atroci ma necessarie". Il processo dovrebbe cominciare il 16 aprile. Per i familiari delle vittime, il dibattito tra assassino sano di mente o pazzo non è importante: "La cosa importante è che non esca più, dal carcere o dal manicomio".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO