Firenze sparatoria: killer uccide due senegalesi al mercato di piazza Dalmazia

Questa mattina un uomo ha ucciso, al mercato di piazza Dalmazia a Firenze, due ambulanti senegalesi.

senegfir.jpg


Un uomo di 50 anni, Gianluca Casseri, militante di estrema destra, questa mattina ha sparato alcuni colpi di arma da fuoco contro un gruppo di ambulanti senegalesi al mercato di piazza Dalmazia a Firenze: il bilancio è di due morti e di un ferito molto grave. Casseri si è poi tolto la vita.

Leggiamo sul Corriere che si è trattato di una vera e propria "caccia al senegalese, cominciata questa mattina al mercato di piazza Dalmazia (alla periferia nord di Firenze) e terminata nel pomeriggio al mercato di San Lorenzo in pieno centro cittadino".


Al momento della sparatoria, la piazza era affollata. Gli spari hanno suscitato molta paura tra i passanti. Ecco il racconto dei testimoni:


"Abbiamo sentito tre colpi di pistola, forse anche quattro. L'edicolante, Gabriele, ha cercato di bloccarlo, anche per disarmarlo, mentre scappava, ma lui ha mostrato la pistola, e gli ha detto qualcosa tipo: Se non ti scansi, faccio fuori anche te. Allora l'ha dovuto lasciare andare, e quello è risalito sull'auto ed è scappato"


In piazza Dalmazia si sono radunate alcune decine di senegalesi, che, improvvisando un corteo, hanno bloccato per pochi minuti il traffico nei pressi della piazza dove è avvenuto il duplice omicidio.


Tra loro molti amici, familiari e parenti delle vittime e diversi venditori ambulanti colleghi dei due uccisi.


  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO