Saldi 2012: al via oggi gli sconti in quasi tutta Italia, ecco i dettagli

Sconti in tutta Italia a partire da oggi, fatta eccezione per Palermo e Potenza che hanno già iniziato i saldi invernali il 2 gennaio scorso.

saldiinv.jpg


Partono oggi in quasi tutta Italia i saldi invernali 2012, tra le speranze dei negozianti che sperano in una boccata d'ossigeno dopo un anno di crisi nera.

Palermo e Potenza hanno già iniziato gli sconti da qualche giorno, mentre gli abitanti del Molise e gli altoatesini dovranno attendere fino al 7 gennaio. Gli ultimi a partire saranno gli aostani, che troveranno nei negozi i saldi solo a partire dal 10.


Milano 2.0 ricorda il vademecum da tenere ben presente prima di effettuare un acquisto


1 - non fatevi prendere dalla frenesia dell'acquisto, girate per più negozi, confrontate i prezzi e comunque orientatevi verso beni o prodotti che vi servono veramente;


2 - servitevi preferibilmente nei negozi di fiducia, acquistando possibilmente prodotti di cui ricordate il prezzo, per poter valutare lo sconto effettivo;


3 - diffidate dalle vetrine interamente coperte dai manifesti, che non vi consentono di vedere la merce ed inoltre diffidate di sconti eccessivi, pari o superiori al 60%;


4 - le vendite a saldo devono essere realmente di fine stagione. Quelle di risulta o di magazzino non possono essere mescolate con i prodotti in saldo, ma vendute separatamente;


5 - ricordate che su ogni prodotto è obbligatorio il cartellino indicante il vecchio prezzo, quello nuovo e il valore in percentuale dello sconto in modo ben leggibile;


6 - ricordate che non vi è l'obbligo di far provare i capi, ciò è a discrezione del negoziante. Il consiglio è comunque quello di diffidare, nel caso dei capi di abbigliamento che possono essere solo guardati e non provati;


7 - il pagamento può essere fatto anche con carte di credito o bancomat. Di ciò vi è di obbligo da parte del commerciante che sia in possesso del POS;


8 - conservate sempre lo scontrino quale prova di acquisto, che, in caso di merce fallata o merce non "conforme", obbliga il commerciante alla sostituzione o al rimborso di quanto pagato in base alle nuove normative di legge;


9 - per qualsiasi problema relativamente a "bufale" nella vendita, protestate immediatamente o denunciate ai vigili urbani o all'ufficio comunale per il commercio o, in caso di timidezza, rivolgetevi ad una associazione dei consumatori.


LINK UTILI 


Saldi invernali 2012: il calendario


Saldi Invernali in Sardegna dal 5 Gennaio 2012, in anticipo di 3 giorni rispetto all'anno scorso


Saldi 2012: la parola a Roma 2.0

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO