I misteri della Costa Concordia: scatola nera rotta, pc scomparso e clandestini a bordo

Il naufragio della Costa Concordia è ormai un puzzle pieno di pezzi mancanti. Che fine ha fatto il pc di Schettino? Perché la scatola nera non venne riparata? C'erano dei clandestini a bordo?

costa-concordia-panca-infophoto.jpg


Sono tanti i misteri che girano attorno al naufragio della Costa Concordia. Come già detto è fondamentale capire perché l'allarme e la conseguente evacuazione siano stati dati così in ritardo. Ma al momento i punti chiave sono tre (foto: infophoto).

1) La scatola nera rotta. Pare che il dispositivo non funzionasse da un paio di settimane. Schettino è stato chiaro nell'interrogatorio: "A bordo avevamo il problema che da 15 giorni si era rotto il backup del sistema Vdr e avevamo fatto richiesta all'ispettore di aggiustarlo. Ma nulla era successo". Perché?


2) Pc scomparso. Non si trova il computer del comandante (video by Tgcom24). Paolo Fanciulli, gestore dell'hotel Bahamas sull'isola del Giglio ha detto che Schettino gli avrebbe chiesto di teregli d'occhio una borsa con un portatile. Poi questa borsa sarebbe stata portata via da una donna "bella e elegante, forse un avvocato". Perché? E cosa c'è dentro quel pc?


3) Clandestini a bordo. Si continua a discutere della possibile rpesenza di persone non registrate a bordo della Costa Concordia. La Costa Crociere afferma che è "impossibile", ma è spuntata una donna ungherese dal nome segreto. Avrebbe chiamato la famiglia dalla nave. E va segnalata anche l'intervista di Antonio Iovane di Radio Capital a un panettiere che in passato lavorò sulla Concordia (ascolta l'audio). Parla di donne delle pulizie "in nero" e ospiti non registrati. Come è possibile? E' possibile che il numero dei dispersi sia superiore?


Come vedete le domande sono tante. Intanto la ricerca continua e la nave continua a scivolare. C'è da capire come sono andate veramente le cose e c'è da evitare un possibile disastro ambientale. Peggio di così...


LINK UTILI:
Naufragio Costa Concordia: giornalista inglese prenota e paga una crociera sulla nave affondata.


Naufragio Costa Concordia: i tifosi del Napoli stanno con Schettino.


Naufragio Costa Concordia: il giallo dei clandestini a bordo.


De Falco e Farina: eroi "normali" in un Paese di Schettino.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO