Giuseppe Uva news: forse ha subito abusi sessuali prima della morte

Un caso ancora aperto quello di Giuseppe Uva, e per certi versi simile alla vicenda di Stefano Cucchi, Federico Aldrovandi e Aldo Bianzino.

giuseppeuva.jpg


"Giuseppe Uva è stato violentato?" si chiede oggi su IlFattoQuotidiano Stefano Corradino.

Il cadavere del 42enne di Varese, morto in ospedale nel 2008, dopo aver detto di essere stato picchiato dai carabinieri, è stato riesumato in occasione del processo ad un medico accusato di aver somministrato a Uva sedativi in eccesso.


Sui jeans che Giuseppe indossava la notte in cui morì c'era parecchio sangue all'altezza del cavallo: leggiamo sul Corriere che un perito nominato dal tribunale di Varese ha affermato in aula che quel sangue appartiene alla vittima e secondo le analisi la macchia è stata originata da un "sanguinamento copioso" in zona anale.


Ma perché l'uomo ebbe questa emorragia?


Si sospetta che Giuseppe abbia subìto pesanti abusi sessuali e il 19 marzo altri periti dovranno riferire se sul suo corpo c'erano delle lesioni. Il giudice Orazio Muscato infatti ha disposto le perizie per fare chiarezza affinché il processo non lasci alcun dubbio sull'origine della morte.


Uva fu ricoverato in Tso all'ospedale di Varese dopo essere stato alcune ore in una stanza del comando provinciale dei carabinieri.


La sorella Lucia aveva raccontato:


"Era pieno di lividi. Aveva bruciature di sigaretta dietro il collo e i testicoli tumefatti. Mi hanno spiegato che Pino ha dato in escandescenze, che è andato a sbattere contro i muri, ma quelle ferite non si spiegano così. Giuseppe aveva anche sangue nell'ano"


LINK UTILI


Parma: dopo Cucchi un altro giovane muore in cella, carceri sotto accusa


Stefano Cucchi processo: un video confermerebbe la versione del supertestimone


Federico Aldrovandi, confermata la condanna dei quattro poliziotti: tre anni e mezzo di carcere


Confermata la sentenza per Aldrovandi: parla mamma Patrizia


Federico Aldrovandi, l'amarezza della madre in un post


"Le Iene" e il caso Aldo Bianzino. Dopo Cucchi e Aldrovandi

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO