Giappone terremoto 2012: una nuova scossa di magnitudo 6,8, rientrata l'allerta tsunami

Due nuove scosse di terremoto hanno colpito il Giappone, ma è rientrata l'allerta tsunami.

terrinfophoto.jpg


Questa mattina c'è stata una nuova scossa di terremoto in Giappone, di magnitudo 6,8.

Proprio tre giorni fa ricorreva l'anniversario del sisma dell'11 marzo 2011 che causò il disastro di Fukushima: ricorda il Corriere che i sismografi avevano toccato magnitudo 9 e le onde del successivo maremoto erano arrivate ad un'altezza di 10 metri. L'evento ha causato più di 15 mila morti.


Riporta però il quotidiano che, per quanto riguarda il sisma odierno (delle 18.09 locali - 10.09 in Italia-, con epicentro a 210 km dalle coste di Hokkaido nelle acque dell'oceano Pacifico), è stato cancellato l'allarme tsunami, lanciato dopo la scossa.


Sono state misurate onde anomale massime fino a 20 cm nell'area della città di Erimo (a sud dell'isola di Hokkaido) intorno alle ore 19 e in quella di Hachinohe (Aomori) alle 19.19. Le autorità delle prefetture di Aomori e Iwate hanno invitato i residenti a lasciare la costa a scopo precauzionale.


Intanto un secondo sisma a nord di Tokyo ha colpito in particolare le prefetture di Ibaraki/Chiba. La scossa è stata di di magnitudo 6,1.

(immagine da archivio infophoto)


LINK UTILI


Terremoto in Giappone 14 marzo 2012: lanciata allerta tsunami.


Fukushima un anno dopo: il silenzio del ricordo rompe i silenzi delle autorità.


Fukushima un anno dopo: per ricordare scende in campo Ridley Scott.


Terremoto devastante in Giappone e tsunami a Sendai: foto e video.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO