Strage Tolosa cronaca: killer sotto assedio, ecco la diretta

Il killer di Tolosa è sotto assedio: la Polizia è pronta a intervenire. E mentre la Francia auspica l'arresto, un gruppo di fondamentalisti prega per la sua salvezza.

tolosa-assedio.png


La Francia tira un sospiro di sollievo: il killer di Tolosa è sotto assedio e la Polizia è pronta a intervenire.

Il sospettato, Mohamed Merah, un francese di origine algerina di 24 anni, evaso da Kandahar legato ad Al Qaeda, si è barricato in un edificio, si trova ora accerchiato dagli agenti in un palazzo tempestivamente evacuato.


Le indagini hanno portato quasi immediatamente a lui come sospetto autore della strage della scuola ebraica e dei militari francesi a Montauban. 


La tragedia che ha sconvolto la Francia e che ha causato la morte di 4 persone, un trentenne e 3 bambini di 3, 6 e 10 anni, è avvenuta all'istituto privato Ozar Hatora, all'orario di apertura, nei pressi della fermata dello scuolabus.


I testimoni hanno raccontato che l'omicida "ha sparato contro tutto quello che aveva di fronte" e prima di fuggire in scooter "ha inseguito alcuni bambini all'interno della scuola".


Il Presidente francese Nicolas Sarkozy ha ribadito più volte di volerlo vivo.


E se la Francia prega che il killer venga catturato il prima possibile, sui forum jihadisti sono comparsi messaggi di solidarietà come:


"Preghiamo tutti per il nostro fratello affinché riesca a salvarsi dalle mani dei miscredenti".


"Oh Allah, proteggi il nostro fratello da ogni male".















LINK UTILI:


Strage di Tolosa: 3 bambini uccisi alla scuola ebraica


Strage di Tolosa: indagini ancora nella nebbia.


Strage Tolosa: Laure Manaudou insultata su twitter, ecco perché.


Strage di Tolosa: 180 casi di antisemitismo in Francia nel 2004.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO