No Tav: incendio lungo la ferrovia a Milano, trovata una bottiglia di benzina

E' tornata regolare la circolazione ferroviaria nel capoluogo lombardo, dopo l'incendio doloso di questa notte.

centralinafs.jpg


A Milano, nella notte tra domenica e lunedì, è stato appiccato un incendio doloso ad una centralina elettrica tra le stazioni di Rogoredo e Lambrate.

Segnala il Corriere che su una seconda centralina, accanto a quella incendiata, è stata trovata una scritta "No Tav" e vicino una bottiglia vuota che aveva contenuto benzina. Nelle vicinanze sono state trovate altre due bottigliette incendiarie, che però non hanno preso fuoco.


Nelle prime ore di lunedì ci sono stati alcuni rallentamenti nella corsa dei treni regionali in partenza e in arrivo a Milano, provenienti da Genova e Bologna e un regionale Piacenza-Milano è stato cancellato. La circolazione è tornata regolare sulla linea Milano-Bologna intorno alle 8 e sulla linea Milano-Genova intorno alle 8.30.


Spiega il quotidiano che, secondo le prime indagini della Digos, i messaggi mostrano una matrice anarco-insurrezionalista: oltre alla sigla "No Tav" è stata scritta anche la frase "Sole e Baleno vivono".


LINK UTILI


Incendio stazione Tiburtina, chi è il vero colpevole?


Incendio stazione Tiburtina, class action dei pendolari?


No TAV: i 14 punti del governo Monti e le mappe bugiarde.


NO TAV, Gelmini (video): in questo Paese c'è troppo dialogo che frena la crescita.


Le ragioni NO TAV/1 LA TAV in Val di Susa è inutile.


Le ragioni NO TAV/2 La TAV è mostruosamente costosa.


Le ragioni NO TAV/3 Impatto ambientale devastante.


No Tav: ritardi sulle linee ferroviarie dopo l'incendio tra Rogoredo e Lambrate.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO