Melissa Bassi morta: su Facebook il cordoglio degli italiani... e anche il nostro

Melissa Bassi, 16 anni, è morta per colpa dell'esplosione avvenuta stamattina davanti alla scuola che frequentava. Su Facebook il cordoglio di tutti gli italiani...

Melissa Bassi-Brindisi-bomba.jpg


Una morte assurda. Non si può morire così a 16 anni. Melissa Bassi non c'è più. E' morta per colpa di una bomba. Un esplosione davanti alla sua scuola!

Un viso angelico e una giovane vita che non doveva terminare così. Chi è stato a mettere quelle bombe? Chi ha potuto colpire nel cuore di Brindisi una scuola di ragazze?


E' stata spezzata una vita! E c'è un altra ragazza che sta lottando tra la vita e la morte. 


Su Facebook i messaggi per Melissa sono tantissimi. Tanti gli amici, ma anche chi non conosceva la ragazza lascia un commento di cordoglio. 


La gente si domanda com'è possibile. E pensa ai genitori. Era la loro unica figlia.


Noi ci uniamo al dolore della famiglia e ancora una volta dobbiamo fermarci a riflettere. Cosa sta succedendo a questa Italia?


Non se ne può più. Non possiamo continuare a parlare di morte e terrore. Basta...


Qui il link per chi vuole lasciare un messaggio a Melissa su Facebook.


ATTENTATO A BRINDISI, TUTTI I LINK:


Bomba a Brindisi: il video dopo l'attentato di brindisireport.it.


Melissa Bassi morta: su Facebook il cordoglio degli italiani... e anche il nostro.


Bomba a Brindisi: Melissa Bassi la vittima, 6 i feriti gravi.


Melissa Bassi morta: ecco chi era la ragazza vittima dell'attentato di Brindisi.


Veronica Capodieci in fin di vita: Italia sotto choc, il Web si chiede perché.


Bomba a Brindisi: da Cancellieri a Vendola, le reazioni del mondo della politica.

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO