Bambino rapito da scuola dalla polizia: parla il papà, "Ho salvato mio figlio"

Il questore ribadisce che la vicenda è stata spettacolarizzata, mentre il papà del piccolo dichiara di "averlo salvato".

pomeriggio-cinque-g1-586x330.jpg


Il caso del bambino di 10 anni di Cittadella (Padova) prelevato a scuola dalla polizia per essere consegnato al padre, ha fatto parecchio clamore.

Tanto che c'è stata addirittura un'interrogazione parlamentare e su disposizione del capo della polizia Manganelli, è stata avviata un'ispezione interna.


Il questore di Padova, Vincenzo Montemagno, come leggiamo sul Corriere, ha però parlato di "vicenda spettacolarizzata":


"È stata una spettacolarizzazione messa in atto dai familiari materni in una vicenda complessa [...] L'operato è stato quello giusto nell'interesse del bambino. Tutti, tranne chi stava operando ha voluto esasperare questa situazione"


Alla madre è decaduta la patria potestà da 5 anni e sarebbe stato il papà del piccolo a chiedere aiuto ad un agente per prenderlo, visto che si divincolava, e farlo salire in auto.


Intanto l'uomo ha spiegato all'Ansa:


"(la Corte d'appello di Venezia ndr) ha emesso un provvedimento grave che ha portato alla decisione di far decadere la patria potestà della madre e il motivo di ciò è consistito nell'aver attuato un ostruzionismo strenuo che ha impedito la frequentazione tra me e io mio figlio. Per cui, di fatto, il bambino non l'ho più visto. Anche perché il comportamento della madre e dei suoi familiari ha cagionato al bambino una psicopatologia secondo la quale mio figlio è esposto ad un rischio altissimo di patire dei disturbi mentali nel corso dell'evoluzione"


E ha sottolineato:


"Ho salvato mio figlio e inevitabilmente i momenti difficili sono stati tantissimi. Io per primo avverto una pesantezza però ho la consapevolezza di fare il bene di mio figlio. Penso come padre di aver diritto a frequentarlo come mio figlio, ancor prima, ha diritto di frequentare me e quindi di avere un padre. Io e la mia famiglia siamo stati totalmente eliminati dalla vita di mio figlio per periodi lunghissimi. È una situazione drammatica che non auguro a nessun figlio e a nessun padre e per la corretta evoluzione di un bambino penso si debba mantenere dei rapporti significativi con entrambi i rami parentali. O bisogna lasciare crescere il figlio, sono solo orfano del padre, ma educato all'odio del padre?"

LINK UTILI


Padova, padre bambino: "Ho salvato mio figlio. Liberato dalle persone che lo stavano pregiudicando".


Bambino rapito da scuola: per l'Idv "trattato peggio di Riina".


Padova: bambino prelevato da scuola con la forza (video shock a Chi l'ha visto).


Bambino 'arrestato' dalla polizia a scuola: il video andato in onda a "Chi l'ha visto".

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO