Rutger Hauer a Milano: meglio "The Salute of the Jugger" di "Blade Runner"

L'attore olandese Rutger Hauer ha fatto un passaggio a Milano alla libreria Feltrinelli di Piazza Piemonte. Io, in altre faccende affacendato, me lo sono clamorosamente perso, anche se avrei tanto voluto omaggiarlo per un film quasi sconosciuto

SaluteoftheJugger.jpg Vi giuro che ci sarei voluto essere e lo giuro anche a lui, che tante volte ho 'adorato' guardandolo sul 'grande schermo'. C'era Rutger Hauer in questi giorni a Milano, è passato dalla Feltrinelli con un blitz che il prode Andrea Smidili ha raccontato su Postcardcult. Ma il grandissimo attore olandese, almeno per quanto mi riguarda, non lo lego assolutamente al celebre monologo di "Blade Runner", che per me rimane un'opera importante ma, per quanto lo riguarda, assolutamente minore.

Ho scoperto Hauer 'rendendomi conto' che si trattava di... 'illo', solamente con "Ladyhawke", ma anche allora, sebbene il film fosse assolutamente affascinante, la sua personalità venne oscurata dalla potentissima interpretazione di Michelle Pfeiffer.


E così fu con due altri film successivi che cominciò la mia 'adorazione' per Rutger Hauer: dapprima ecco "L'amore e il sangue" (Flesh and Blood) nel 1985, diretto da un altro olandese (e peraltro buon amico dell'attore), Paul Verhoeven, e quindi forse ancora di più con "Giochi di morte" (The Salute of the Jugger/The Blood of Heroes) del 1990, con Joan Chen e regia di David Webb Peoples. Due film tetri, spettrali, rispettivamente medievali e postatomici, oserei dire gotici. Perfetti per me, insomma, due veri film new-wave, se potessimo trasporli musicalmente. Due film apparentemente a basso costo, due interpretazioni dure e ciniche, violente e spietate, che hanno perso il candore ideale di "Blade Runner" e il romanticismo di "LadyHawke". Personalmente, per quanto riguarda Rutger Hauer, la sua carriera avrebbe anche potuto chiudersi lì. Se non avete mai visto questi film, vi invito a darci un occhio. Io posso solo rammaricarmi di non essere stato alla Feltrinelli a omaggiarlo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO