Commissione Grandi Rischi prevenzione: Bertolaso dopo il sisma, "La verità non si dice"

Continua a far discutere la sentenza di condanna per i 7 membri della Commissione Grandi Rischi, in carica nel 2009 durante il sisma che colpì l'Abruzzo.

Immagine di anteprima per aq 054p-anteprima-600x398-641852.jpg


A pochi giorni di distanza dalla sentenza di condanna dei 7 membri della Commissione Grandi Rischi a 6 anni per omicidio colposo plurimo, riemergono le intercettazioni di Guido Bertolaso, allora capo della Protezione Civile.



Leggiamo su Repubblica che dopo il sisma continuò a chiedere alla Commissione dichiarazioni per tranquillizzare la popolazione.


"Mi hanno chiesto: ma ci saranno nuove scosse? La riunione di oggi è finalizzata a questo, quindi è vero che la verità non la si dice. Alla fine fate il vostro comunicato stampa con le solite cose che si possono dire su questo argomento delle possibili repliche e non si parla della vera ragione della riunione. Va bene?"

Sembra che Bertolaso il 30 marzo avesse chiesto ai "luminari del terremoto" di riunirsi il giorno dopo all'Aquila per "zittire subito qualsiasi imbecille", per "tranquillizzare la gente" e per dire che "cento scosse servono a liberare energia e non ci sarà mai la scossa quella che fa male. Capito?".


Intanto il ministro dell'Ambiente Corrado Clini ha dichiarato, riferendosi al processo dell'Aquila: "Se il motivo è che non hanno fatto una previsione esatta del terremoto, questo è assurdo. Spero che l'appello ribalti tutto, chiederò agli scienziati di ritirare le dimissioni".


Di tutt'altro avviso il presidente dell'Associazione nazionale magistrati, Rodolfo Sabelli:


"Agli imputati è stata contestata l'errata analisi dei rischi, che ha comportato un'informazione non corretta"


LINK UTILI


COM'E' L'AQUILA OGGI


Terremoto dell'Aquila: i fondi raccolti con il brano "Domani" al Teatro San Filippo Neri.


Terremoto Aquila, le responsabilità degli scienziati.


L'Aquila terremoto oggi: reportage a tre anni dal sisma.


L'Aquila terremoto oggi, la ricostruzione fasulla: mille teatri e niente case.


Raccolta fondi terremoto Emilia: ecco che fine faranno i nostri 2 euro.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO