Sarah Scazzi processo ultime notizie: Sabrina parla (di Ivano e dell'attrazione fisica), Cosima no

La cugina della vittima nega di aver avuto dissidi con Sarah e che quest'ultima sapesse dei rapporti intimi tra lei e Ivano Russo.

sarahscazzi.jpg


"Sarah si faceva dei complessi sul suo fisico, tipo le orecchie a sventola o la dentatura imperfetta. Glielo dicevano anche sua madre e gli amici di scuola. Ecco perché ho scritto a Ivano (Russo, n.d.a.) in un sms che mi stava stressando". E' iniziata così la deposizione di Sabrina Misseri in aula, davanti alla Corte d'Assise di Taranto, per l'omicidio di Sarah Scazzi di cui è imputata insieme alla madre Cosima Serrano. 


Sabrina è stata interrogata e ha parlato a lungo: "Per me Sarah era più di una cugina, era una sorella minore perché siamo cresciute insieme. Rimproveri? Qualche volta, ma escludo litigi violenti. L'avrò sgridata perché era troppo appiccicosa e affettuosa con le persone di fronte agli altri".

Nega, Sabrina, di aver mai prelavato i diari della cugina: "Non ho mai prelevato i diari di Sarah da casa di mia zia per portarli a casa mia. Sbagliammo, lo ammetto, a non portare il diario segreto con lucchetto ai carabinieri, fu una decisione di comune accordo con i miei zii, non mia. Secondo noi, quel diario non c'entrava nulla con la scomparsa di Sarah".


Il diario viene considerato un elemento chiave nell'indagine. Qui Sarah dichiara di essere "confusa" sul rapporto con Ivano Russo: amicizia o qualcosa in più? E che cosa c'era davvero tra Sabrina e Ivano? "Mi piaceva, c'era anche attrazione fisica ma non ero innamorata di lui. Non mi sono mai posta il problema di mettermi o no con lui". Diiversi suoi amici hanno invece dichiarato che lei era quasi ossessionata dal pensiero di volersi fidanzare con Ivano. Il pm insiste su questo punto, Sabrina dice di non ricordare il messaggio del 22 giugno 2010 mandatole da Ivano, in cui - secondo l'accusa - il giovane avrebbe fatto capire che la sera prima con Sabrina ci sarebbe stato un rapporto sessuale non completo. "Ci siamo dati probabilmente un bacio, ma non c'è stato nulla". La ragazza, poi, ha riferito che il 2 agosto 2010 con Ivano c'è stato invece un rapporto sessuale, non completo. "Di quel rapporto sessuale io riferii a Valentina e Mariangela (l'amica Spagnoletti, n.d.a.), ma né Sarah né il fratello Claudio sapevano nulla". 


Cosima Misseri, la zia di Sarah, si è invece avvalsa della facoltà di non rispondere. La donna è imputata per concorso in omicidio volontario, sequestro di persona e soppressione di cadavere.


LINK UTILI:


Sarah Scazzi Sabrina Misseri: avvocati difesa chiedono rinvio.


Sarah Scazzi morta: le foto strazianti del cadavere per giorni sul web.


Sarah Scazzi ultime notizie: troppe versioni, mancano gravi indizi contro Cosima e Sabrina.


Processo Scazzi: qualcuno ha pensato a Sarah?


Sarah Scazzi ultime notizie: nove rinvii a giudizio, tra di loro anche Michele Misseri.


Sarah Scazzi processo: Sabrina Misseri piange in aula, nove gli imputati per l'omicidio di Avetrana.


Sarah Scazzi processo: Ivano Russo sul banco dei testimoni.



  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO