Film Maometto: sette condannati a morte

Per l'Islam la pellicola offendeva il profeta Maometto. I sette condannati sono tutti negli Stati Uniti.

156925641.jpg


Sette copti egiziani sono stati condannati a morte, in contumacia, per il film "L'innocenza di Maometto", prodotto negli Stati Uniti. Lo h riferito la tv di stato egiziana.


La trasmissione del filmato blasfemo su Youtube aveva scatenato nel settembre scorso una serie di violente proteste nel mondo arabo e musulmano. L'evento piu' sanguinoso l'11 settembre, quando alcuni miliziani armati attaccarono il consolato americano a Bengasi, in Libia, uccidendo l'ambasciatore statunitense Chris Stevens, insieme ad altri tre diplomatici.

Sono stati i giudici dell'Alta corte per la sicurezza centrale del Cairo a emettere la sentenza. I condannati a morte attualmente sono tutti negli Stati Uniti. Ma il filmato che - a dire dei musulmani - offende il loro profeta - è tuttora visibile su Youtube. Google si è infatti rifiutato di rimuoverlo non essendo soggetto alle leggi pakistane, dove Youtube è bloccato da un paio di mesi.


Credit image by Getty Images


LINK UTILI:


L'innocenza dei musulmani: il Canada chiude tre ambasciate per un giorno.


L'innocenza dei musulmani: l'autogol di Obama, eppure qualcuno li difende ancora.


Innocence of Muslims: i misteri sul film che ha scatenato la guerra di Bengasi.


Innocence of Muslims, Santanché e lo scontro di civiltà: no, proprio non siamo superiori all'Islam.



  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO