Pussy Riot censurate: oscurati i loro video perchè "troppo estremisti"

Nuovi problemi per le Pussy Riot: oscurati da un tribunale russo alcuni loro video.

153854180-anteprima-600x405-790152.jpg


Non se la passano bene le due Pussy Riot finite in carcere - una delle tre componenti del gruppo arrestate e processate aveva chiesto scusa ed è finita in libertà vigilata -.

Come se non bastasse alcuni loro video, che circolano su Internet, sono stati oscurati per ordine di un tribunale russo. Di conseguenza è stato bloccato l'accesso ai siti web che mettono a disposizione il materiale incriminato.


Si tratta dell'indirizzo pussyriot.com e del blog ufficiale del gruppo su LiveJournal.


Alcuni esperti infatti hanno 'studiato' i video, e riconosciuto in essi "segni di estremismo": i filmati contengono "dichiarazioni e azioni che umiliano differenti gruppi sociali su base religiosa".


Secondo la procura "la presenza di tale materiale in rete contribuisce a fomentare l'odio etnico e interreligioso". E, tra i video incriminati, guarda caso c'è anche quello della 'preghiera punk' nella Cattedrale di Mosca.


LINK UTILI


Pussy Riot processo: il trasferimento in carcere dopo la sentenza.


Femministe contro Putin: arrestate le Pussy Riot, gruppo punk moscovita.


Pussy Riot: quando Sara Tommasi diventa eroina mondiale. E intanto Assange.


Pussy Riot carcere, condannate a due anni: "Sono teppiste blasfeme".


Pussy Riot carcere: per Usa e Ue una sentenza sproporzionata.


Pussy Riot sentenza: il verdetto è la colpa.


Madonna concerto: sostiene le Pussy Riot, il gruppo russo imprigionato per una protesta anti Putin.


Due ragazze della band Pussy Riot sono fuggite dalla Russia, l'annuncio su Twitter.


Donne che combattono: Madonna Putin le Serebro Pussy Riot?!


Madonna in reggiseno: canta "Like a Virgin" per la liberazione delle "Pussy Riot".


Pussy Riot processo: una delle componenti sarà in libertà vigilata.


credit image by Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO