Strage scuola Connecticut foto: Obama piange in diretta, il video

Il presidente ricorda i caduti e le loro famiglie, ma anche le famiglie dei sopravvissuti. E si commuove visibilmente.

connecticutcandele.JPG


Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, piange in diretta nel commentare la strage della scuola elementare del Connecticut, in cui sono morte 28 persone, tra cui 20 bambini tra i 5 e i 10 anni


"La maggior parte di coloro che sono morti oggi erano bambini tra i 5 e i 10 anni: belli piccoli. Avevano una vita davanti a loro: compleanni, lauree, matrimoni e figli. Bimbi come loro. Tra i caduti ci sono pure insegnanti, uomini e donne che hanno dedicato la loro vita per aiutare i nostri figli a realizzare i loro sogni". 

Dura poco più di tre minuti il messaggio in diretta tv del presidente statunitense, che prosegue visibilmente commosso: "Così i nostri cuori oggi sono spezzati per i genitori, i nonni, le sorelle, e i fratelli di questi piccoli bambini, e per le famiglie degli adulti che sono mancati. I nostri cuori sono spezzati per i genitori dei sopravvissuti, che, anche se sono benedetti per avere ancora i loro bambini a casa stasera, sanno che l'innocenza dei loro figli è stata strappata loro troppo presto e non ci sono parole in grado di lenire il loro dolore".


Oggi in tutti gli Stati Uniti, in segno di lutto nazionale, le bandiere sono a mezz'asta. 



Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti Strage scuola elementare in Connecticut: 28 morti


Foto tratte dal Washington Post


LINK UTILI:


Strage scuola Connecticut: Charlie Brown non abita più qui


Strage scuola Connecticut: l'America deve cambiare


Strage scuola Connecticut: quello che può fare la pazzia della cultura delle armi

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO