Roma metro bloccata: atti vandalici, paura e rabbia tra i passeggeri

Atac parla di atti di sabotaggio, la procura capitolina apre un'inchiesta. Gente sui binari o nei vagoni per un quarto d'ora senza sapere il perché.

metroromaferma.jpg


Ore di paura e di rabbia questa mattina per i passeggeri della linea B della metropolitana di Roma. I convogli sono rimasti bloccati dalle 8.30, la stazione Tiburtina è stata evacuata. L'azienda ha poi parlato di "sabotaggio", causato da alcuni vandali che a Termini e a Eur Fermi avrebbero manomesso l'interruttore di emergenza. Questo il comunicato dell'Atac: "Ignoti hanno prima azionato e poi divelto l'interruttore di emergenza che si trova lungo la banchina provocando l'azionamento dei dispositivi di sicurezza generali che, per precauzione, hanno interrotto l'erogazione dell'energia elettrica sull'intera linea bloccando i treni nelle stazioni".


E' stato subito caos a Piramide. Molte persone sono rimaste a bordo dei vagoni fermi, senza sapere il perché. Solo in un secondo momento è stato attivato il servizio sostitutivo con autobus tra Castro Pretorio e Laurentina. 

Oltre che fermi sui vagoni, molti passeggeri sono scesi sui binari continuando lì la loro protesta, visto che questa è stata una settimana molto difficile per il trasporto su rotaia in tutta la capitale. A tal proposito, l'amministratore delegato di Atac,  Roberto Diacetti, ha spiegato: "Nelle ultime settimane abbiamo verificato il ripetersi di interruzioni e blocchi delle metropolitane che, alla luce di quanto accaduto oggi, non appaiono più tanto casuali. Stiamo interessando con denunce e materiale probatorio gli inquirenti affinché sia fatta piena luce su quanto accaduto. Personalmente e a nome dell'azienda, stigmatizzo e condanno con forza atti sconsiderati che interrompono un servizio pubblico e creano un danno incalcolabile agli utenti limitando il loro diritto alla mobilità". 


La procura di Roma ha avviato un'inchiesta per interruzione di pubblico servizio. Il sindaco Gianni Alemanno ha fatto sapere: "Siamo molto preoccupati di questa serie di quelli che sembrano atti incomprensibili o veri e propri sabotaggi. In questo caso si parla di fili tranciati. Credo che ora debba venir fuori il mistero della metro di Roma. C'è sicuramente un problema di scarsi fondi per la manutenzione, dovuti ai tagli subiti, ma c'è chiaramente qualcuno che sta giocando con la metro per screditare la città. Ora attendiamo i filmati: negli ultimi due casi una volta è stato schiacciato un pulsante e in un altro caso sono stati tagliati i cavi. Bisogna capire se si tratta di singoli vandali o di sabotatori". 


26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012 26.09.2012  26.09.2012 26.09.2012  


LINK UTILI:


Sciopero 6 luglio 2012: trasporti pubblici a rischio a Roma e nel Lazio, tutti i dettagli.


Metro B1 Roma: passeggeri esasperati per le lunghe attese, sotto accusa l'Atac.


A Roma aumentano i costi dei mezzi pubblici.


Cancellate molte stazioni della Metro C ma la speculazione edilizia non si ferma.


Si fermano i cantieri della metro C e B1: licenziati operai e impiegati.


Atac rincari: caos sulle nuove tariffe per colpa delle brochure vecchie sui bus.


Atac rincari: dal 25 maggio in vigore gli aumenti, il biglietto costerà 1,50 euro.


Metro B1 Roma: ieri l'inaugurazione oggi il primo guasto, stop di mezz'ora.


Metro B1 Roma: non c'è pace, oggi treni fermi per più di un'ora.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO