Ryanair, i piloti accusano: "Voli con poco carburante"

I piloti accusano la compagnia aerea irlandese. Ma la questione del carburante non è nuova.

Immagine di anteprima per ryanairsitescreen.jpg


Alcuni dipendenti della compagnia aerea irlandese Ryanair hanno rilasciato un'intervista alla tv fiamminga Kro.

Come leggiamo sul Corriere i piloti della compagnia aerea irlandese hanno raccontato:


"Gli aerei volano regolarmente con meno carburante di quanto sarebbe necessario per mettere i piloti sotto pressione, abituarli a volare con meno riserva e quindi far risparmiare carburante"


L'obiettivo dell'azienda sarebbe quello di mettere i piloti sotto pressione "per spingerli ad utilizzare meno carburante per far risparmiare la Ryanair". Se le accuse venissero confermate ci potrebbero essere problemi di sicurezza.


L'azienda non ha ancora reso noto repliche, ma le accuse sono pesanti: "Il management della Ryanair è come una dittatura" ha detto un ex pilota.


I dipendenti hanno chiesto al canale televisivo di poter restare sotto anonimato. Hanno anche detto di non sentirsi liberi di parlare con la società per paura di essere puniti.


E hanno ammesso:


"Speriamo non serva un incidente per sollevare la questione"


Anche ad agosto la stessa situazione era state denunciate dal sindacato tedesco dei piloti Cockpit alla France Press: l'azienda aveva risposto, dopo i casi di atterraggi di emergenza avvenuti in estate, che "tutti i suoi aerei volano con il livello di carburante previsto dalla legge". 

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO