Strage di Newtown: chiesto un risarcimento di 100 milioni di dollari

Chiesto un risarcimento milionario dopo la terribile strage dello scorso 14 dicembre.

158704280.jpg


La famiglia di una bambina di 6 anni che è sopravvissuta alla strage della scuola elementare Sandy Hook di Newtown (Connecticut) ha chiesto un risarcimento di 100 milioni di dollari.

La piccola, riporta il Corriere, non era nelle due classi in cui Adam Lanza ha compiuto la sua strage (20 bambini e 6 adulti sono morti) ma soffre di disturbi del sonno e ha paura ad andare a scuola.


Il legale della famiglia ha chiesto di poter citare in giudizio lo stato del Connecticut, perchè 'Jill' - nome fittizio adottato per la bambina - ha subito "traumi emotivi e psicologici e lesioni, la cui natura e la cui portata sono ancora da stabilirsi" e "ha sentito dall'altoparlante il terribile scontro tra il ragazzo che sparava a tutti e l'altra gente. I suoi amici sono stati uccisi. È piuttosto traumatico".


Ha spiegato:


"Normalmente un personaggio come Adam Lanza sarebbe stato noto come un potenziale problema".


Quindi gli enti statali che si occupano di educazione secondo l'avvocato avrebbero fallito "nel prendere le misure necessarie alla protezione dei bambini da danni prevedibili".


credit image by Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO