Capodanno 2013: si va sempre meno in vacanza

Feste 2012, in viaggio un milanese su otto: 620 euro la spesa media, per mete italiane o capitali europee. E se la vacanza non va, si può conciliare in Camera di Commercio

crocieracapodanno.jpg Soltanto un milanese su otto è in viaggio durante le vacanze natalizie 2012, tra chi è partito prima del Natale, chi dopo e chi è in viaggio per tutto il periodo, Capodanno compreso. Per una spesa media che si aggira attorno ai 620 euro. Un milanese su cinque tra quelli in viaggio si concede, invece, una vacanza più dispendiosa, dal costo superiore ai 1.000 euro.

Emerge da un sondaggio della Camera di commercio di Milano che tra i milanesi che vanno in vacanza, all'estero o tornando nel luogo di origine per passare il Natale in famiglia, il 66%  ha scelto come meta l'Italia mentre uno su sette sarà in vacanza in una capitale europea. E il 3% passerà le feste al mare in Brasile. Pochi quest'anno gli indecisi, solo il 2,9% dei viaggiatori delle feste deciderà dove trascorrere la vacanza all'ultimo minuto, confidando anche nelle occasioni last-minute. Infine, anche per chi parte, le vacanze saranno particolarmente brevi: nemmeno il 4% dei partenti, infatti, rimarrà lontano da casa oltre una settimana.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO