Chiude "Pubblico": 100 giorni di vita per il giornale di Luca Telese

Ieri la lettera aperta della redazione (con accuse pesanti), oggi la replica del direttore.

pubblicogiorn.jpg


Dopo 100 giorni di vita chiude il giornale di Luca Telese, "Pubblico". Non senza polemiche.

I redattori ieri hanno scritto una lettera aperta, parlando di giornalicidio:


"Primo, il capitale sociale esangue, che non poteva certo reggere ad una programmazione economica di almeno sei mesi. Secondo, il prezzo di copertina iniziale ad un euro e mezzo, evidentemente troppo alto all'epoca della 'grande crisi'. Terzo, la totale assenza di una campagna pubblicitaria che facesse conoscere il giornale ai lettori, nell'ingenua convinzione che ai tempi di internet e di twitter bastasse il tam-tam digitale per farsi strada. Quarto, la totale mancanza di un 'piano B' nel caso in cui le cose fossero andate male. Qualche tentativo di correggere la rotta, appena si è visto che i conti - evidentemente - non tornavano? No!"


Le accuse sono molto chiare: Telese e l'azienda non avrebbero fatto abbastanza per salvare il quotidiano.


Ma il direttore non ci sta, e oggi ha risposto - sempre con una lettera aperta -:


"Ci ho provato: ho messo insieme una bellissima comunità di persone che spero abbiate imparato a conoscere: ma non è bastato. Ho fatto degli errori, che adesso mi appaiono chiari, perché sempre il senno del poi illumina le cose, ma non ho rimpianti. Capisco benissimo la sofferenza altrettanto forte di molti amici che con me hanno costruito questo progetto mettendoci la faccia, le idee e il loro cuore. Capisco anche la rabbia di altri, quando scrivono - come hanno fatto dei redattori, su queste pagine, ieri - un giornale che vende quattromila copie non dovrebbe chiudere. Noi, però, non eravamo un quotidiano come gli altri. La libertà assoluta di cui abbiamo goduto aveva come contropartita il rischio che abbiamo dichiarato, e scelto, di correre"


Non manca una piccola nota ironica: per tornare servirebbero 500 mila euro, "cinque giorni di 'lavoro' di Veronica" (fonte Corriere).

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO