Aereo scomparso a Los Roques: a bordo anche Vittorio Missoni, il mistero dell'sms

A bordo dell'aereo scomparso a Los Roques c'erano Vittorio Missoni, la moglie e altri tre italiani.

78788534.jpg


Stesso giorno (4 gennaio), stesso tratto di mare (Los Roques, Venezuela): nel 2008 un piccolo aereo da turismo, con a bordo 18 persone, tra cui 8 italiani (Rita Colanni, Annalisa Montanari, la famiglia Durante - Paolo, la moglie Bruna Guarnieri e le piccole Emma e Sofia -, Stefano Fragione e Fabiola Napoli), scomparve nel nulla. Non furono mai ritrovati né i resti dell'aereo né i corpi delle persone a bordo, tranne quello del copilota.

Nel 2013 un nuovo velivolo scompare dai radar senza lasciare tracce: a bordo c'erano Vittorio Missoni con la moglie Maurizia Castiglioni e due amici (Elda Scalvenzi e Guido Foresti).


In una nota la società ha fatto sapere:


"La Missoni Spa conferma che Vittorio Missoni e la sua compagna sono dispersi in Venezuela. Il piccolo aereo su cui viaggiavano risulta scomparso. Queste sono le uniche informazioni al momento disponibili. Siamo molto fiduciosi nell'operato della Farnesina e delle istituzioni coinvolte, a cui siamo grati per la tempestività del loro intervento nell'attivare le ricerche"


Come leggiamo sul Corriere nella notte tra venerdì e sabato è arrivato un sms automatico sul cellulare del figlio di Foresti: "Sono di nuovo raggiungibile. Chiama ora". Ma una volta composto il numero il telefono è risultato di nuovo irraggiungibile. Gli addetti ai lavori hanno spiegato che non sempre questo genere di messaggi automatici vengono ricevuti in tempo reale da chi ha effettuato la telefonata, soprattutto in caso di roaming internazionale. Ma i dubbi rimangono.


Intanto in Italia, a Sumirago e a Pralboino, ci si stringe intorno alle famiglie che attendono notizie.


Il sindaco di Sumirago, Mauro Croci, ha detto di Vittorio Missoni, come leggiamo su Repubblica:


"Quella dei Missoni è una realtà molto importante per il paese. La famiglia ha chiesto il massimo riserbo e siamo tutti in attesa di novità positive"


Questo invece il commento del sindaco di Pralboino Domenico Migliorati su Guido Foresti:


"Ha donato un pulmino per il trasporto degli anziani in ospedale, sponsorizzato il nostro gruppo sportivo di calcio ed è appassionato di motori"


credit image by Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO