Mezzi pubblici gratis durante i giorni feriali: succede a Tallinn, in Estonia

Un'idea per invitare i cittadini a usare i mezzi pubblici, già lanciata negli States e in Australia (e 40 anni fa in Italia).

159169930.jpg


Dal primo gennaio a Tallin, in Estonia, i cittadini residenti (oltre 400 mila persone) possono viaggiare gratis su bus e tram.

L'iniziativa è stata presa per combattere l'inquinamento e per scoraggiare i cittadini a usare veicoli privati durante i giorni feriali.


Tallinn diventa quindi la prima capitale dell'Unione Europea ad adottare questo provvedimento, già sperimentato in diverse città internazionali, tra cui Portland, Seattle e Sydney. Anche Bologna ci aveva provato 40 anni fa classificandosi come prima città europea.


Il Comune di Tallinn ha fatto sapere come leggiamo sul Corriere:


"Con questa scelta Tallinn salvaguarderà la coesione sociale garantendo pari opportunità di muoversi ai cittadini di ogni strato sociale. Per molti automobilisti il trasporto pubblico gratuito sarà un forte incentivo a lasciare a casa la propria vettura. Ciò permetterà di ridurre l'inquinamento e il rumore e sul lungo periodo miglioreranno gli standard di vita di tutti i cittadini"


Per usufruire del servizio i residenti devono richiedere via internet o ad un ufficio postale una speciale carta verde, rilasciata al prezzo simbolico di due euro. I non residenti possono invece acquistare i biglietti direttamente dall'autista o richiedere la carta verde (che si può ricaricare). 


Il sindaco della città, Edgar Savisaar, ha già fatto sapere che sarà incrementato presto il numero dei mezzi circolanti, perchè gli utenti sono aumentati nettamente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO