Suicida Aaron Swartz: il 'guru' del web si è tolto la vita a 26 anni

Fondatore di Reddit e Creative Commons era stato arrestato con l'accusa di aver rubato file del Mit.

redditscreen.jpg


Aveva solo 26 anni Aaron Swartz, il genio del web che si è tolto la vita lo scorso 11 gennaio (tra i suoi progetti Reddit, Rss1.0, Python e Creative Commons).

Nel 2011 era stato arrestato a Boston con l'accusa di aver rubato documenti riservati del Massachusetts Institute of Technology (il MIT). Ma non era la prima volta che Swartz finiva nel mirino dell'Fbi, come leggiamo sul Corriere, anche se si è dichiarato non colpevole.


Infatti sembra che Swartz non abbia hackerato nulla (fonte Repubblica): aveva prelevato i documenti attraverso la registrazione di una regolare utenza, ma Jstor - l'archivio privato che ha fatto causa - e il Mit avevano tentato di impedirgli uno scaricamento così massiccio. Swartz avrebbe modificato gli indirizzi Ip e Mac dei computer che utilizzava. 


Per aiutarlo a pagare le spese legali era stato creato un sito di raccolta fondi, e oggi la famiglia accusa l'intero sistema giudiziario: 


"La morte di Aaron non è semplicemente una tragedia personale. La sua morte è il prodotto di un sistema giudiziario criminale"


Questo perchè


"Le decisioni del procuratore generale e del Mit hanno contribuito alla sua morte. Il procuratore generale lo ha accusato di un'incredibile sequenza di capi di imputazione che avrebbero potuto sfociare in oltre 30 anni di reclusione per un presunto crimine che non aveva vittime. E nel frattempo il Mit si è rifiutato di schierarsi al suo fianco"


Secondo la rivista Wired il Dipartimento di Giustizia avrebbe avrebbe tentato di utilizzare il caso Swartz come 'esempio'.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO