Nube di gas su Parigi: "Non è nociva", ma è allarme

Spaventati gli abitanti della capitale hanno intasato i centralini dei vigili del fuoco e della capitale. Vicino allo stabilimento da cui è fuoriuscita la sostanza, nausea ed emicrania.

lubrizol.jpg


Nube di gas su Parigi: allarme nella capitale francese, nonostante le rassicurazioni della tv: "Non è nociva". Gli abitanti si sono svegliati questa mattina annusando l'aria che sapeva di zolfo e di verdura marcia. Tantissime le telefonate alla polizia e ai vigili del fuoco per chiedere spiegazioni.


A quanto pare, la causa dell'enorme nube è una fuga di metano che si è verificata nella notte da un impianto dell'azienda petrolchimica americana di Rouen, la "Lubrizol". Qui si producono additivi per carburanti.

Rouen dista 120 chilometri dalla capitale, ma il vento ha portato ben presto la nuvola su Parigi e su gran parte del settore occidentale della Francia. Le autorità sono state chiare nel rassicurare. Il notiziario online Tendanceouest ha riferito di numerosi casi di emicrania, nausea e irritazioni cutanee nella zona immediatamente prossima allo stabilimento. 


La sostanza che sta procurando il forte odore di zolfo è il mercaptano, additivo utilizzato per arricchire il metano, rendendolo riconoscibile all'olfatto. Di questa caratteristica se ne sono accorti proprio tutti questa mattina a Parigi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO