Sparatoria in college Usa: ci sono feriti

Tutto si è svolto in pochi minuti, tra la biblioteca e il caffè del campus. All'origine della sparatoria, un litigio.

poliziacollegeusa.jpg


Un'altra sparatoria in un college americano. Questa volta si tratta del North Harris Lone Star College, in Texas, non lontano da Houston. Due persone - una di loro era uno studente - hanno iniziato a litigare e poco dopo sono iniziati a volare proiettili: tre persone sono rimaste ferite, una è in condizioni gravi. Una quarta persona avrebbe avuto un infarto. La polizia ha evacuato il campus.


Lo scontro a fuoco è avvenuto tra la biblioteca e la caffetteria del college. Una delle due persone coinvolte direttamente nella sparatoria è rimasta ferita ed è stata trasportata in ospedale, l'altra è riuscita a scappare ma è stata preso due ore dopo dalla polizia. 

Uno dei testimoni ha raccontato di aver udito otto colpi di pistola. Secondo il portavoce del college, Jed Joung, al momento della sparatoria c'erano 10mila studenti nel campus, come scrive la Cnn. Un miracolo, insomma, che non sia venuta fuori un'altra strage.


L'ennesimo episodio di sangue e di armi arriva nel momento in cui negli Stati Uniti è in pieno svolgimento il dibattito sulla necessità di restringere la libertà sull'uso di pistole e fucili. Da una parte c'è il presidente Barack Obama, dall'altra la lobby delle armi, decisa a non indietreggiare di un passo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO