Il sito Pontifex chiude: la rete esulta, ecco gli exploit più memorabili

Dopo la notizia della chiusura, ecco gli articoli del sito cattolico che hanno fatto più discutere negli ultimi anni.

pontifexroma.jpg


Il blog cattolico pontifex.roma.it, che più di una volta ha sollevato polveroni mediatici per prese di posizioni decisamente discutibili e super estremiste, non è più attivo.

Infatti digitando l'indirizzo adesso ci si trova davanti alla scritta 'riservato'. In un primo momento si era pensato ad un attacco hacker, alla censura o all'intervento della polizia postale ma le cause della chiusura non sono state ancora chiarite.


Ma, per chi ancora non conoscesse il discusso portale, ecco alcune delle vicende che l'hanno portato alla ribalta:


LE DONNE PROVOCANO LE VIOLENZE


"Il nodo sta nel fatto che le donne sempre più spesso provocano, cadono nell'arroganza, ... si credono autosufficienti e finiscono con esasperare le tensioni esistenti. Bambini abbandonati a loro stessi, case sporche, piatti in tavola freddi e da fast food, vestiti sudici e da portare in lavanderia, eccetera... Dunque se una famiglia finisce a ramengo e si arriva al delitto (FORMA DI VIOLENZA DA CONDANNARE E PUNIRE CON FERMEZZA), spesso le responsabilità sono condivise. Quante volte vediamo ragazze e anche signore mature circolare per la strada in vestiti provocanti e succinti? Quanti tradimenti si consumano sui luoghi di lavoro, nelle palestre, nei cinema, eccetera?"


Questa uscita sulla responsabilità delle donne era stata ripresa dal parroco di Lerici Don Corsi, che aveva stampato il post e l'aveva affisso in bacheca.


WHITNEY HOUSTON, MORTA PER LA CONVERSIONE ALL'ISLAM


"Preghiamo per questa grande artista, morta (come sembra) a causa di vizi diabolici e di animo fortemente turbato e vessato da tante tentazioni [...] E pensare che, come riportato sul Messaggero, la Houston aveva ritrovato la serenità convertendosi all'Islam. La notizia, diffusa nel recentissimo Febbraio, aveva trovato anche molta risonanza sui siti islamici americani che, con grande esultanza, accoglievano una nuova star. La stessa Houston, secondo indiscrezioni, avrebbe dichiarato di aver trovato nell'Islam una dimensione di serenità, dopo le pesanti vicende personali che l'avevano vista coinvolta. Ecco i risultati"


Il commento era stato pubblicato subito dopo la morte della cantante.


FRANCESCO PINNA, MORTO PER COLPA DELLA 'CONDOTTA' DI JOVANOTTI


Francesco Pinna è, per chi non lo ricordasse, lo studente e operaio di 20 anni morto a causa del crollo dell'impalcatura del palco del concerto di Jovanotti, che stava montando a Trieste. Secondo il blog la colpa della tragedia sarebbe da ricercare nel comportamento di Jovanotti:


"Ricorderete che una settimana fa, Fiorello si esibì con il suo penoso "salvalavita Beghelli", alludendo e facendosi apostolo del profilattico, dunque incoraggiando via etere il libertinaggio sessuale, quindi il peccato mortale? Bene, in quella circostanza, Fiorello ebbe come partner proprio Jovanotti, colui il quale avrebbe dovuto esibirsi a Trieste. Dio non manda certamente il male che non vuole. Dio non chiede sofferenze agli umani, ma si ribella e acconsente"


MUSSOLINI E' MEGLIO DI VENDOLA E I GAY VENGONO PICCHIATI PERCHE' PROVOCANO


Ecco uno stralcio dell'intervento di Monsignor Babini finito nel mirino, e pubblicato sul portale:


"Va anche detto che Mussolini non fu il male assoluto e fece anche cosa buone e va rivalutato. Molto meglio lui che un Vendola attuale, almeno Mussolini avava caratura di statista, il pugliese nemmeno quella, ma solo di venditore di fumo e per altro gay. Nessuno vuole fare discriminazioni basate sul sesso quando questo si eserciti senza scandalo nel privato e ciascuno nelle pareti domestiche é libero di fare quel che meglio crede. Ma un politico con poteri rappresentativi omosessuale dichiarato fa scandalo, é una cosa orripilante alla pubblica opinione e offende la morale"

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO