Allerta neve: Emilia Romagna e Lombardia, da stanotte tornano i fiocchi

Da questa notte una perturbazione porterà nevicate pure in pianura tra Bologna e l'Est Lombardia.

neveneveneve.jpg


Torna la neve in Italia, dopo "The Big Snow", in uno dei mesi di febbraio più bianchi che l'Italia ricordi. A essere interessati dal maltempo, in particolare, saranno l'Emilia Romagna e l'est Lombardia. Un sistema nuvoloso, accompagnato da aria fredda proveniente dal Nord Europa, da domani interesserà l'Italia. Contemporaneamente, assisteremo al richiamo di aria umida dal Mediterraneo occidentale.


Già questa sera, inizierà a nevichare, anche se debolmente, sul versante sud dell'Appennino, a quote superiori agli 800 metri. Sul modenese e sulle zone subalpine i fiocchi cadranno a quote superiori ai 500 metri. Ma nella notte la quota diminuirà. In Emilia Romagna, la Protezione civile ha attivato la fase di attenzione per neve e per mare mosso sulla costa, a partire dall'una di notte e per le successive 48 ore. Domani mattina, infatti, la precipitazione nevosa interesserà anche le pianure centro-occidentali per poi estendersi a quelle orientali nel pomeriggio. Sulla costa pioverà.


Venerdì mattina insisteranno le nevicate sul settore centro-orientale, con attenuazione nelle province occidentali. Dal pomeriggio, la neve interesserà le aree montane e precollinari centro-orientali, con esaurimento nelle aree di pianura.

Sono previsti questi accumuli di neve: sull'Appennino centro-occidentale 30-40 cm; 20-30 cm sulle montagne romagnole; sulla pianura centro occidentale 15-25 cm; 5-15 cm nelle pianure di Bologna, Ferrara, Forli' e Ravenna, a esclusione delle zone costiere in cui sono previsti accumuli poco significativi.


Venerdì nevicherà localmente anche sulle pianure lombarde e piemontesi, ma con tendenza a schiarite dal primo pomeriggio. Per sabato, le nevicate sono attese sull'Appennino centrale a quote superiori agli 800 metri, ma domenica è previsto maltempo su tutte le regioni, con fiocchi a quote di bassa collina sulle regioni settentrionali e piogge diffuse al Centrosud, specialmente sul versante tirrenico. Da lunedì, netto miglioramento al Nord dal pomeriggio, piogge sparse al Centrosud.


Come detto, la neve è attesa anche in Lombardia. A Bergamo è stato attivato il piano anti-neve, i mezzi spargisale e spazzaneve sono già operativi. Il Comune ha diffuso un appello ai cittadini: "Durante le nevicate, l'Amministrazione comunale di Bergamo invita gli utenti della strada a circolare solo se strettamente necessario, con gomme antineve o catene, e con la massima prudenza"


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO