Elezioni Politiche e Regionali 2013: i marò tornano in Italia per votare

I due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone hanno ottenuto una nuova licenza di quattro settimane.

Immagine di anteprima per 158637490.jpg


I due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone sono tornati in Italia. Questa volta per votare alle Elezioni Politiche e Regionali 2013.

Il permesso, di quattro settimane, è stato concesso dalla Corte suprema di New Delhi. Si tratta della seconda licenza, dopo quella natalizia.


Il volo è atterrato alle 12.04 all'aeroporto di Fiumicino e i due militari sono stati accolti dal Presidente del Consiglio Mario Monti, dal Ministro della Difesa Giampaolo di Paola, dal Capo di Stato Maggiore della Difesa Luigi Binelli e dal Capo di Stato Maggiore della Marina Giuseppe De Giorgi.


Non senza polemiche come leggiamo su Repubblica. Ecco le parole di Ignazio La Russa, fondatore del Movimento Fratelli d'Italia:


"Apprendiamo che il presidente Monti, che ha gioito per la concessione ai marò di un semplice permesso dopo che per mesi e mesi non ha considerato come priorità assoluta la loro vicenda, oggi alla vigilia delle elezioni sarà in aeroporto a farsi fotografare al loro arrivo"


Questo invece il tweet di Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra:




credit image by Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO