Vaticano: cardinale O'Brien si dimette, Chiesa scozzese apre indagine - VIDEO

Avrebbe abusato di quattro sacerdoti negli anni '80. Il cardinale non parteciperà al Conclave.

144023441.jpg


Keith O'Brien, il più alto porportato della Chiesa britannica, è sotto inchiesta. Lo ha deciso la Chiesa scozzese, che indagherà sulle accuse mossegli. E cioè di aver tenuto un "comportamento non appropriato". Secondo la Bbc, O'Brien si sarebbe dimesso da arcivescovo, ritirandosi anche dal Conclave che eleggerà il nuovo Papa.


Il comportamento non appropriato di O'Brien sarebbe una cosa piuttosto grave: aver abusato di quattro preti. "Il Papa è informato del problema, ora è tutto nelle sue mani". Queste le parole che risalgono a ieri del portavoce vaticano Padre Federico Lombardi. 

Le vice di cui viene accusato il cardinale scozzese risalirebbero agli Anni Ottanta. O'Brien è un sacerdote conservatore, ha sempre condannato l'omosessualità (pubblicamente). Ha definito i matrimoni gay "dannosi per il benessere fisico, mentale e spirituale". 


Ieri, O'Brien aveva preferito non celebrare messa. Ma non aveva ancora fatto sapere del suo ritiro dal Conclave. Oggi l'Observer riporta tutti gli episodi scabrosi di cui sarebbe stato protagonista il cardinale. Negli ultimi giorni, proprio O'Brien aveva stupito tutti rilasciando un'intervista in cui si diceva favorevole al matrimonio dei sacerdoti.


Foto | © Getty Images















  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO