Oscar Pistorius, problemi anche per il fratello Carl: accusato di omicidio volontario

La sentenza per il fratello dell'atleta paralimpico, Carl, arriverà il mese prossimo.

162334059.jpg


Carl Pistorius, fratello di Oscar (il campione paralimpico accusato dell'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp) secondo un'emittente sudafricana rischia di essere incriminato per omicidio volontario, per aver investito e ucciso una donna che era alla guida di una motocicletta nel 2010.

L'incidente sarebbe avvenuto nel 2010 a sud di Johannesburg, e l'accusato non sarebbe stato ubriaco al momento dei fatti. Il suo legale Kenny Oldwage si è detto certo che il suo assistito sarà assolto.


La sentenza sarebbe dovuta arrivare giovedì scorso, ma proprio giovedì - fonte Sole24Ore - c'è stata l'udienza di Oscar per la libertà su cauzione. Per cui l'udienza di Carl è stata aggiornata al mese prossimo.


Tra l'altro Oldwage è membro del pool di avvocati che difende Oscar. La prossima udienza davanti al giudice di Pretoria si terrà il prossimo 4 giugno.





























Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO