L'uomo dello Scandalo Watergate contro Barack Obama

Bob Woodward, giornalista celebre per lo scoop sullo scandalo Watergate, ha denunciato che un alto funzionario della Casa Bianca gli ha detto "Ti pentirai" a causa della polemica con il presidente Barack Obama sui tagli alle missioni militari

BobWoodward349.jpeg Non è tutt'oro ciò che è Barack Obama. Potrebbe essere questo lo slogan legato alle ultime notizie che arrivano dagli Stati Uniti d'America, dove Bob Woodward, lo storico giornalista diventato famoso negli anni '70 con Carl Bernstein per lo 'scoop' sullo scandalo Watergate ai tempi della presidenza di Richard Nixon (eventi immortalati nello storico film "Tutti gli uomini del presidente"), ha denunciato che un alto funzionario della Casa Bianca gli avrebbe detto "Ti pentirai" a proposito della polemica innescata con il presidente Obama sui tagli in arrivo alle missioni militari all'estero.

Woodward aveva infatti criticato il governo domenica scorsa con un articolo pubblicato dal Washington Post. Subito dopo ecco la mail a lui diretta e dal contenuto minaccioso inequivocabile. Woodward ha parlato l'episodio in un'intervista a Wolf Blitzer della CNN, rifiutando però di rivelare il nome del funzionario.


La Casa Bianca, dal canto suo, ha rifiutato di parlare dell'accaduto. E, anche in diretta con la CNN, le critiche di Woodward nei confronti del presidente americano sono proseguite, tanto da definire senza mezzi termini "una pazzia" la decisione di Obama di contenere gli impieghi militari all'estero.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO