Sciopero Iberia: 1.300 voli cancellati in Spagna - VIDEO

Ieri è iniziata un'agitazione che durerà fino a venerdì contro il taglio di uomini, stipendi e tratte.

163094786.jpg


Nuovo blocco di cinque giorni di sciopero per i dipendenti della compagnia di bandiera spagnola Iberia. Si protesta contro il piano di ristrutturazione che prevede tagli di personale e agli stipendi. A febbraio c'era stata un'altra agitazione, con disagi e alcuni incidenti.


Ieri mattina, all'aeroporto Barajas di Madrid, si è svolta una manifestazione contro il licenziamento di 3.800 persone. I check-in erano praticamente deserti al terminal 4 dello scalo della capitale. 

L'agitazione è iniziata non appena la International Airlines Group, in cui sono confluite Iberia e British Airways, ha annunciato il riassetto societario per ripianare perdite da 262 milioni di euro. Riassetto che significa anche tagli di tratte, non solo di uomini. Secondo i lavoratori spagnoli, però, c'è di più: la ristrutturazione mirerebbe infatti a favorire i partner britannici. 


Da ieri a venerdì prossimo sono 1.300 i voli cancellati da Iberia. Dal 18 al 22 marzo ci sarà il terzo blocco di scioperi indetti dai sindacati. Non si esclude, però, che il fermo venga spostato a Pasqua per aumentare i disagi di chi deve partire. Questa settimana, il mediatore designato presenterà ad azienda e sindacati una proposta per risolvere la vertenza.


Foto | © Getty Images















  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO