Attentati kamikaze in Afghanistan: morti anche otto bambini

Le due azioni sono state rivendicate dai talebani, come messaggio al segretario alla Difesa Usa in visita a Kabul.

163386966.jpg


Doppio attentato kamikaze in Afghanistan in meno di mezzora e purtroppo molti morti. Le due esplosioni sono avvenute a Khost: tra le vittime della prima deflagrazione, otto bambini e un poliziotto. Lo ha riferito il governatore provinciale. L'attentatore si è fatto saltare in aria al passaggio di una pattuglia di di soldati afghani e della Nato.


Mezzora prima, un altro attentatore suicida si era fatto esplodere vicino al ministero della Difesa di Kabul, durante la visita in città del del segretario alla Difesa americano, Chuck Hagel. In questo caso, i morti - tutti civili - sono stati nove.

Le due azioni sono state rivendicate dai talebani. Come messaggio per il capo del Pentagono. L'attentatore del ministero della Difesa si è fatto saltare in aria mentre era a bordo di una bicicletta. Lo scoppio ha fatto tremare l'intera area.


Un testimone oculare ha raccontato ad Ap Television News la scena che gli si è presentata davanti: "Ho visto morti e feriti dappertutto. Poi sono cominciate delle sparatorie e siamo scappati". George Little, portavoce del Pentagono, ha fatto sapere che al momento dell'attentato Hagel stava partecipando a un briefing in una struttura delle forze Nato da un'altra parte della capitale e che la riunione è andata avanti senza interruzioni. Le sedi americane che si trovano nel centro di Kabul sono state chiuse per precauzione.


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO