Monte dei Paschi di Siena: si indaga per istigazione al suicidio

Perchè David Rossi si è ucciso? I pm hanno aperto un fascicolo per istigazione al suicidio contro ignoti.

160319469.jpg


Il perchè del suicidio del capo della comunicazione del Monte dei Paschi di Siena David Rossi è ancora avvolto nel mistero.

Sul Corriere si accenna alla fuga di notizie sulla guerra legale tra Montepaschi e le due banche estere Nomura e Deutsche Bank (1,2 miliardi di danni chiesti da MPS).

Si cerca di capire cosa sia successo dopo il consiglio di giovedì 28 febbraio sulla causa di cui sopra, che doveva rimanere blindato. Tanto che l'ufficio comunicazione di David Rossi era stato escluso da qualsiasi informazione.


L'atto della causa infatti doveva assolutamente essere presentato da MPS per primo, in anticipo rispetto alla causa ventilata da Nomura.


Ma in qualche modo la notizia è uscita, dato che è stata ripresa dal Sole24Ore.


MPS è riuscita comunque a depositare l'atto a Firenze 'battendo' Nomura, ma subito è partito un esposto per insider trading.


I pm Antonio Nastasi, Aldo Natalini e Giuseppe Grosso hanno ascoltato ieri l'amministratore delegato Fabrizio Viola, dopo aver sentito al nei giorni scorsi il presidente Alessandro Profumo e il direttore finanziario, Bernardo Mingrone.


La sera del consiglio Rossi era con Profumo e Mingrone a cena in un ristorante in cui il cellulare non prendeva - secondo quanto raccontato dai due manager -. Rossi avrebbe però effetuato alcune telefonate lo stesso e non si sa quando l'uomo abbia saputo delle cause.


Rossi in ogni caso non era indagato ma soltanto testimone nell'inchiesta su MPS, e il quotidiano riferisce di voci che lo mettevano in relazione con l'ipotesi di insider trading (fatto non fondato).


In attesa delle analisi dei tabulati telefonici, che forse potranno fornire qualche indicazione, i pm hanno aperto un fascicolo per istigazione al suicidio contro ignoti.


Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO