Outlet Serravalle allarme bomba: evacuate 15mila persone

Telefonata anonima nel primo pomeriggio, sgomberati tutti i clienti con ingorghi in autostrada, Al lavoro gli artificieri.

84195575.jpg


Quindicimila persone sono state evacuate, oggi pomeriggio, dall'Outlet di Serravalle, in provincia di Alessandria. Poco dopo le 14 una persona ha telefonato avvertendo che erano stati piazzati cinque ordigni nei negozi (ce ne sono 180) del grande centro di shopping piemontese. Ha detto di parlare per un sedicente gruppo terroristico, le "Nuove Brigate".


Sono stati avvertiti immediatamente i carabinieri ed è scattato il piano di emergenza interno. Sul posto, successivamente, sono arrivati pure vigili del fuoco, ambulanze, polizia stradale e municipale. Da Torino sono arrivati gli artificieri e le unità cinofile addestrate per trovare esplosivo. Una prima bonifica è già stata effettuata.

Si sono creati ingorghi sull'autostrada A7 Milano - Genova, con code anche di 20 chilometri per la gente che lasciava il centro. E' stato cambiato il messaggio del centralino per evitare che altra gente decidesse di fare un salto al villaggio della moda: "Oggi il centro è chiuso".


Allarme anche in un altro outlet, a Castel Romano, alle porte di Roma. Un cliente aveva lasciato incustodito un trolley. L'allarme è risultato infondato dopo l'ispezione da parte dei vigili del fuoco e dei carabinieri.


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO