Sciopero Lufthansa: 500 voli cancellati

Vertenza sindacale: l'azienda costretta ad annullare voli sia per le destinazioni interne che per quelle europee.

162199865.jpg


Per lo sciopero indetto oggi da Lufthansa, oggi sono circa i 500 voli cancellati tra le 5 e le 12. Collegamenti soppressi non solo per le destinazioni tedesche, ma anche per gli altri aeroporti europei. I voli sono stati annullati per prevenire i disagi derivanti dall'astensione decisa dal sindacato Verdi.


In particolare, disagi a Francoforte, Amburgo, Monaco, Dusseldorf e Colonia. La protesta è stata indetta in vista delle trattative con l'azienda, che riprenderanno domani. Il primo giro di consultazioni si era concluso senza trovare un accordo. Con questo sciopero, il sindacato intende mettere pressione ai vertici Lufthansa.

Ma cosa chiede esattamente il sindacato? Chiede un aumento delle retribuzioni del 5,2% per i circa 33mila addetti del personale di terra e garanzie occupazionali. Lufthansa ha chiesto invece, ai propri dipendenti, il blocco degli aumenti salariali per i prossimi due anni. E un'ora in più di lavoro alla settimana.


Questo il comunicato pubblicato sul proprio sito dalla principale flotta di aerei tedesca"Lufthansa è dispiaciuta per ogni disagio per i propri passeggeri causato dallo sciopero annunciato dal sindacato ver.di, e farà del proprio meglio per minimizzare gli impatti sui viaggiatori. Il supporto e il servizio ai passeggeri hanno la massima importanza". E' stata inoltre pubblicata la lista dei voli cancellati, con l'invito ai passeggeri a presentarsi in anticipo negli aeroporti, in quanto potrebbero verificarsi lunghi tempi di attesa.


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO