Guerra in Siria: colpi di mortaio contro università, molti morti

Un aereo cargo iraniano è stato abbattuto dagli iraniani nei pressi dell'aeroporto di Damasco.

162249301.jpg


Colpita la facoltà di Architettura, a Damasco, capitale della Siria. Secondo le prime testimonianze, ci sarebbero diversi morti. Contro l'ateneo sono stati esplosi diversi colpi di mortaio, come ha riferito la tv pubblica siriana.


Dal cielo, è visibile una densa nuvola di fumo che parte dalla zona centrale di Baramke, dove si trova la città universitaria. L'emittente di Stato ha attribuito il bombardamento ai terroristi, termine utilizzato comunemente nel Paese da quando si è scatenata la guerra civile tra il regime e i ribelli (i terroristi, appunto). 

L'attacco e le vittime sono state successivamente confermate dall'Osservatorio siriano per i diritti umani, organizzazione dell'opposizione in esilio, con sede in Gran Bretagna.


Intanto, un cargo iraniano è stato abbattuto dai ribelli vicino all'aeroporto internazionale di Damasco. Lo ha riferito la tv al Arabiya. L'aereo stava presumibilmente portando aiuti al regime siriano.


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO