Bufera in Argentina: otto morti a Buenos Aires - VIDEO

Piogge torrenziali e vento fortissimo: almeno 35mila persone hanno subito danni per il nubifragio eccezionale che si è abbattuto sulla capitale.

165269853.jpg


Una violenta bufera si è abbattuta sulla capitale argentina Buenos Aires facendo otto morti. Le raffiche di vento hanno fatto cadere alberi, tranciato le linee del'energia elettrica e scoperchiato i tetti delle baraccopoli che si trovano nella periferia della metropoli. 


In una sola notte, la piogge torrenziali hanno superato i 15 centimetri e mezzo al suolo. Nella zona nord della città si sono verificate alluvioni lampo. Bloccati i treni, allagate le metropolitane, spazzati via i veicoli in sosta nelle strade. 

Trecento persone sono state evacuate da un sobborgo. Il sindaco Mauricio Macrì ha steso un primo bilancio provvisorio: 35mila persone hanno subito danni a causa della tempesta. Fino a domani resterà in vigore l'allerta maltempo.


La media di acqua caduta in poche ore è stata pari a quella che solitamente cade in tutto il mese di aprile a Buenos Aires. I soccorsi avvengono su gommoni perché le strade sono diventati veri e propri fiumi.



Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO