Milano, ragazza accoltellata in metropolitana: voleva difendere la madre

Per difendere la madre dagli insulti di una sconosciuta una 15enne è stata accoltellata a Milano.

metro1-620x350.jpg


Ieri sera, intorno alle 22.30, una donna di 40 anni e sua figlia di 15 sono state aggredite nella stazione della metropolitana Corvetto, a Milano, apparentemente senza motivo.

Come leggiamo sul Corriere le due stavano viaggiando insieme ad un'altra persona, e ad un certo punto la donna è stata insultata ripetutamente nel vagone, per tutto il tragitto, da tre donne peruviane.


Una volta scese dal mezzo, a seguito di una richiesta di spiegazioni, una delle tre ha strattonato e schiaffeggiato la 40enne.


La ragazza, per difendere la mamma, è stata accoltellata dalla donna peruviana, ed è stata poi trasportata all'ospedale De Marchi: ha riportato una ferita alla tempia e una dal collo al seno. La prognosi è di 12 giorni. 


Gli altri passeggeri presenti sulla banchina hanno chiamato la polizia. L'autrice dell'aggressione è Flor D.M., una donna di 32 anni con precedenti, che ha ammesso l'accaduto ed è stata indagata a piede libero per lesioni aggravate. Ma non ha fornito spiegazioni.


(fonte immagine)

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO