Attentato alla Maratona di Boston: Dzhokhar Tsarnaev è stato arrestato

L'attentatore in fuga è stato arrestato.

166954733.jpg


UPDATE! 20 aprile 2013
Dzhokhar Tsarnaev è stato arrestato e ricoverato in ospedale perchè ferito. Dopo il suo fermo i cittadini di Boston sono scesi in strada a festegggiare.


UPDATE!
I due attentatori sarebbero due fratelli ceceni: Dzhokhar e Tamerlan Tsarnaev. Tamerlan è l'uomo ucciso durante il conflitto a fuoco.


Quelli che vedete in questa foto, estrapolata dalle riprese delle videocamere presenti in zona, sono i due presunti attentatori della maratona di Boston (foto Getty Images).

Si tratta, come leggiamo sul Corriere, di:


SOSPETTO NUMERO UNO - quello con la giacca scura e pantaloni chiari


SOSPETTO NUMERO DUE - quello con il cappellino bianco da baseball portato con la visiera dietro. Per alcuni esperti sarebbe claudicante


Proprio il 'sospetto numero due' è stato filmato da una telecamera mentre piazza la possibile bomba e poi si allontana. Secondo la Cbs il presunto terrorista sarebbe il responsabile del secondo attacco perchè la bomba è esplosa nel punto dove lui si era fermato. Avrebbe attivato l'ordigno con un telefonino.


Intanto Boston è ancora sotto shock: questa notte infatti al Mit e a Watertown ci sono state due sparatorie.


Sono due i sospetti coinvolti nella sparatoria del Massachusetts Institute of Technology: uno è stato ucciso in un conflitto a fuoco, mentre l'altro è ancora in fuga (anche un poliziotto è morto nella sparatoria).


L' uomo morto è quello presentato dall'Fbi come il 'sospetto numero uno', e si pensa che sia il 'sospetto numero due' quello in fuga.


La polizia ha reso noto che condurrà una caccia porta a porta a Watertown: i residenti non dovranno aprire la porta a nessuno, a meno che non si tratti di un poliziotto. E gli automobilisti che si stanno mettendo in viaggio nella zona non dovranno dare passaggi a nessuno.















  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO