Europa nella morsa del maltempo: piogge e alluvioni, morti in Austria e Repubblica Ceca

Anche al Nord Italia tornerà il brutto tempo fino a giovedì, caldo e siccità al Sud

169805234.jpg


Il maltempo flagella da giorni l'Europa, e in molte città si sono verificate inondazioni.

La situazione più critica è a Praga e nella Repubblica Ceca: in seguito alle inondazioni causate dalle piogge una donna è morta, a causa del crollo della sua abitazione, e un'altra, a Trebenice, è rimasta intrappolata nelle macerie. Due uomini risultano dispersi nella stessa regione, mentre un'altra persona è dispersa nella regione di Pilsen. E' stato dichiarato lo stato di emergenza anche in una cinquantina di località in Boemia.


In Germania l'Inn e il Danubio sono esondati, ed è allerta a Passau e Rosenheim: e autorità di Passau hanno chiesto l'intervento dell'esercito per alzare barricate sugli argini, perchè l'acqua è già arrivata sopra il livello raggiunto nell'alluvione del 2002. Problemi anche a Chemnitz, e i fiumi Reno, Meno e Neckar sono stati chiusi al traffico fluviale. In tutto in Germania e in Svizzera quattro persone sono risultate disperse.


In Austria il bilancio è di due dispersi e un morto a St.Johann, vicino a Salisburgo. A causa degli alluvioni e delle frane centinaia di persone sono state evacuate.


In Italia intanto sono previsti peggioramenti questa sera, 2 giugno, sulle regioni centrali e parte dell'Emilia Romagna, con temporali sui rilievi. Pioggia e temporali colpiranno il Nord fino a giovedì (il prossimo weeked torneranno temperature quasi estive). Invece al Sud arriverà il caldo, soprattutto in Puglia, Calabria e Sicilia.


Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO