Terremoto 4 giugno 2013: due scosse tra Umbria e Abruzzo

La prima è avvenuta sui Monti Reatini, e l'altra tra Orvieto e Spoleto



Questa notte l'Istituto Nazionale di Geofisica e vulcanologia ha registrato due scosse di terremoto, tra Umbria e Abruzzo.

La prima scossa di magnitudo 2 è avvenuta alle 3.46 sui Monti Reatini tra Rieti e L'Aquila, e l'epicentro è stato localizzato a 12,3 km di profondità.


La seconda, di magnitudo a 2,4 è stata registrata alle 4.20 tra Orvieto e Spoleto, e l'epicentro è stato localizzato a 9,4 km di profondità.


Non si registrano danni a persone e cose.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO