Maturità 2013, tototema e totoversione: le prime ipotesi su prima e seconda prova scritta

Prima che la febbre del tototema e totoversione esploda, si comincia a fare qualche ipotesi sulle tracce delle prove.

167414266.jpg


Se ieri vi mostravamo quali autori latini sono stati proposti da una decina di anni a questa parte per la seconda prova di maturità (per il liceo classico ovviamente), tutti i maturandi il 19 giugno dovranno superare uno scoglio, che forse preoccupa meno, ma non per questo va preso alla leggera: la prima prova, ovvero il tema di italiano.

Gettonatissime le ricorrenze - anche se come abbiamo visto in altre occasioni, spesso ci si azzecca poco -: dai 200 anni dalla nascita di Verdi ai 50 dalla morte di papa Giovanni XXIII, dai 50 anni dall'uccisione di John Fitzgerald Kennedy ai 700 anni dalla nascita di Boccaccio.


Sempre 50 anni fa, guardando al nostro passato recente, come dimenticare la tragedia del Vajont, il famoso discorso 'I have a dream' di Martin Luther King, il primo governo comunista in Italia, il primo LP dei Beatles per la cultura generale o la morte del pittore Braque e della cantante francese Edith Piaf.


Altre tracce papabili, vista la rilevanza, potrebbero essere l'elezione di Papa Francesco dopo la rinuncia di Benedetto XVI, la riconferma di Giorgio Napolitano come Presidente della Repubblica e l'exploit di Beppe Grillo e del Movimento 5 Stelle. Oppure la situazione critica in Turchia e Siria.


Infine ricorrono 10 anni dalla morte di Alberto Sordi e Giorgio Gaber, 20 da quella di Federico Fellini, Rudolph Nureyev e Audrey Hepburn e 40 dalla scomparsa di Anna Magnani.


Recentissime le scomparse di Mariangela Melato, Little Tony, Don Andrea Gallo e Franca Rame. O come dimenticare Ray Manzarek.


Se non, fantasticando, il tuffo di Felix Baumgartner o la profezia dei Maya: bizzarri sì, ma non meno interessanti.


Invece per quanto riguarda la versione, Cicerone, anche se già uscito, è sempre un classico. Poco probabili Tertulliano o Tacito, e Seneca, uscito già nel 2011. Noi proviamo ad azzardare un S. Agostino, Plinio il Vecchio o il ritorno del celebre oratore.


Il totoversione di latino: Tertulliano Il totoversione di latino: Tertulliano Il totoversione di latino: Tacito Il totoversione di latino: Tacito Il totoversione di latino: Seneca Il totoversione di latino: Seneca Il totoversione di latino: S. Agostino Il totoversione di latino: S. Agostino Il totoversione di latino: Plinio il Vecchio Il totoversione di latino: Plinio il Vecchio Il totoversione di latino: Ovidio Il totoversione di latino: Ovidio Il totoversione di latino: Cicerone Il totoversione di latino: Cicerone


Il tototema: i  200 anni dalla nascita di Giuseppe Verdi Il tototema: 700 anni dalla nascita di Giovanni Boccaccio Il tototema: il primo album dei Beatles Il tototema: Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio) Il tototema: le proteste in Turchia Il tototema: l'exploit di Beppe Grillo e M5S Il tototema: le elezioni 2013 Il tototema: Giorgio Napolitano è ancora presidente Il tototema: 50 anni dall'uccisione di John Fitzgerald Kennedy Il tototema: il volo di Felix Baumgartner Il tototema: la profezia Maya non avverata Il tototema: Ray Manzarek Il tototema: Don Andrea Gallo Il tototema: Franca Rame Il tototema: Mariangela Melato Il tototema: la tragedia del Vajont Il tototema: la situazione in Siria


Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO