Alessandria: folle spara sulla folla, tre feriti

Ruba la pistola d'ordinanza a una guardia giurata e spara a caso contro i passanti. Arrestato 20enne con disturbi mentali.

pistola.jpg


Spara sui passanti, ferendone tre. Notte di paura ad Alessandria, dove un giovane ha prima rubato la pistola a una guardia giurata e poi ha iniziato a sparare contro chi passava. Il bilancio parla di almeno tre feriti. Il giovane di origini colombiane, Janderson Steward Mosquera, è stato successivamente arrestato dalla polizia.


Ha 20 anni e avrebbe "qualche problema mentale". Attualmente, è piantonato in ospedale. Secondo la prima ricostruzione, il sudamericano avrebbe aggredito la guardia giurata con un punteruolo, rubandogli l'arma. Quindi, si sarebbe allontanato e avrebbe iniziato a sparare all'impazzata in pieno centro.

I primi a cadere sotto la furia folle sono stati due marocchini che stavano acquistando sigarette da un distributore automatico. Uno di loro è stato raggiunto da un proiettile al polmone ed è in gravi condizioni, l'altro è stato colpito di striscio al petto. Una terza persona, un italiano, è stata leggermente ferita al polpaccio.


Dopo un "intervento particolarmente laborioso e impegnativo" la polizia ha arrestato l'uomo. Che aveva cominciato a sparare anche contro gli agenti, costretti a non rispondere al fuoco per non coinvolgere altre persone. Nella pistola del giovane, al momento in cui è stato disarmato, erano presenti ancora otto pallottole sulle 15 totali. 


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO