Maturità 2013 tracce dei temi: come funziona il plico telematico

Non c'è hacker che tenga di fronte al plico telematico contenente le tracce di maturità, ecco perchè

170731357.jpg


Mercoledì 19 giugno, ore 8.30: scatterà tra meno di 24 ore l'ora x per la Maturità 2013.

Ci siamo fatti spiegare dalla blogger (e professoressa) Catepol come funziona il 'plico telematico' delle tracce della prima prova, ovvero il tema di italiano.


Il plico è già in possesso degli istituti - l'hanno quindi già ricevuto tra il 12 e il 15 giugno -, e riceveranno soltanto domani intorno alle 8.30 la chiave del Ministero per decriptarlo: ogni scuola ha un referente e soltanto lui o lei potrà scaricare e decriptare il plico.


Catepol sul suo blog sottolineava anche l'anno scorso che è impossibile intercettare e craccare il plico telematico. Inoltre non si può accedere alle tracce senza le password - che non si troveranno online:


"Anche se la trovate, dovreste avere anche quella commissione e poi dovreste avere accesso al plico telematico e alle credenziali del referente di sede che sarà col presidente di commissione. Insomma è complesso arrivarci. E se ci arrivate, siete rintracciabili"


E, già che siamo in tema, le tracce non escono prima in Australia - leggenda metropolitana sempre dura a morire -.


Insomma, sembra proprio che si dovranno aspettare le 8.30.


Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO